Paté di fegato

Questa è la ricetta classica del patè dal mio paese. Non ha un sapore particolarmente forte e potrebbe essere apprezzato anche dai palati che non amano il sapore del fegato.

Ingredienti

  • 500g fegato di vitello/pollo
  • 300g carne di maiale grasso
  • 2 cucchiai di burro
  • 1 carota grande
  • 1 cipolla grande
  • Sale
  • Pepe nero
  • 200g burro a temperatura ambiente (solo se la carne é magra)
  • Qualche goccio di cognac o brandy
  • Noce moscata

Procedimento

  1. Prima di iniziare immergere il fegato nell’acqua per un’ora. Questo passo é importante per togliere il sapore amaro al fegato.
  2. Fare la carne ed il fegato a pezzi di circa 4-5cm. Spelare la carota e la cipolla.
  3. Friggere nel burro la carne e il fegato in una terrina alta. Aggiungere a piacere il sale e pepe.
  4. Aggiungere l’acqua e le verdure per procedere a bollire il tutto per 1 ora.
  5. Scolare senza buttare via il brodo. Tritare nel mixer la parte solida utilizzando il brodo quando necessita. Aggiungere il burro se la carne é troppo magra.
  6. Quando l’impasto é bello soffice aggiungere la noce moscata, sale e pepe (opzionale), brandy e mescolare.
  7. Mettere il paté nelle formine e tenere nel frigo fino a servire.

Il paté dura nel frigo per 6 ore, ma nel freezer per settimane.

Grete

Web designer 24 anni / estone / Professionista in ambito di sviluppo siti web e appassionata per il fai da te. Guardo il mondo con curiosità. Mi piace fare esperimenti, provare nuovi hobby e fare ricerche - sarebbe un peccato non condividerli.

Non ci sono ancora i commenti

Commenti sono chiusi